REGOLAMENTO

Ogni Cliente si impegna a rispettare il presente regolamento interno e si obbliga ad osservare le indicazioni del personale di servizio in palestra. Il presente regolamento esplicita le norme essenziali per la buona esecuzione del contratto sottoscritto tra il Cliente e LA PALESTRA FITNESS CLUB Ssd Srl. Ne consegue che ogni violazione delle presenti norme costituisce violazione essenziale del contratto stipulato e, pertanto, costituisce giusta causa, che legittima LA PALESTRA FITNESS CLUB Ssd Srl., a recedere immediatamente dal contratto con il Cliente.

 

L’accesso alla palestra è permesso ai soli Clienti dotati di apposito badge, in conformità alla validità ed al tipo di abbonamento sottoscritto. Il badge di accesso può essere usato per l’accesso esclusivamente dall’intestatario e non è in alcun caso trasferibile ad altre persone. Il Cliente si impegna a comunicare immediatamente al personale di servizio del LA PALESTRA FITNESS CLUB SSD a rl. lo smarrimento del badge di accesso, per evitarne un utilizzo abusivo ed a richiederne duplicato.

 

Durante la permanenza all’interno della palestra e dei locali di servizio il Cliente si attiene alle norme comuni di buona educazione, di moralità e di correttezza, evitando di arrecare disturbo agli altri utenti con atteggiamento non consono, in particolare con odori corporei sgradevoli, abbigliamento inappropriato (ad es. scollature, jeans lunghi, petto nudo ecc) o comunque esteticamente non rispondente allo standard de LA PALESTRA FITNESS CLUB.

 

Per frequentare la palestra è obbligatorio indossare un abbigliamento idoneo, scarpe da ginnastica pulite e un asciugamano. Il Cliente può liberamente usufruire nella misura e con i limiti previsti dal contratto dei corsi e degli attrezzi disponibili, i quali sono destinati unicamente ad un uso non agonistico.

 

Per motivi di igiene, il Cliente è tenuto ad appoggiare un asciugamano personale sull’attrezzo utilizzato durante il proprio allenamento, quale barriera tra il corpo e l’attrezzo. E’ severamente vietato radersi all’interno dei locali. I clienti sono informati del pericolo di indossare oggetti che possono diventare pericolosi durante le attività nella palestra, quali, a mero titolo esemplificativo, orecchini, fermagli, spille, collane, bracciali. Al termine dell’utilizzo di ciascun macchinario il Cliente è invitato a eliminare eventuali tracce di sudore utilizzando gli appositi detergenti a spruzzo e la carta monouso. I Clienti devono essere lasciati gli spogliatoi in ordine e puliti e durante l’allenamento devono riporre gli oggetti personali all’interno degli appositi armadietti.

 

I Clienti si impegnano ad effettuare allenamenti sportivi consoni alle loro capacità e/o al loro stato di salute e di preparazione con divieto di svolgere ogni genere di gara, competizione o qualunque attività simile. È inoltre vietato il sollevamento di carichi eccessivi che possano compromettere la sicurezza degli utenti o del personale de LA PALESTRA FITNESS CLUB Srs Srl o l’integrità degli attrezzi, ivi inclusi i bilancieri. L’uso delle apparecchiature del centro, cosi come tutti gli esercizi eseguiti dal Cliente, avvengono sotto l’esclusiva responsabilità di quest’ultimo o, in caso di minorenni, del proprio legale rappresentante e/o di chi li accompagna. Il Cliente, nell’esecuzione degli esercizi, si attiene alle indicazioni riportate nelle “tabelle informative” affisse presso ciascun attrezzo o macchinario. Solo un uso corretto delle attrezzature garantisce un allenamento in sicurezza. Il cliente impegna i macchinari per il tempo necessario l’allenamento e non superiore a quello di esecuzione degli esercizi ed è consapevole che l’uso degli strumenti predetti può comportare – in particolare, ma non soltanto, in caso di uso scorretto – danni fisici, anche significativi, all’utente. Per soggetti con malattie pregresse o giovani/adolescenti, il Cliente è consapevole che i rischi sono accentuati. Gli attrezzi non possono essere prenotati o occupati senza esservi presenti. Durante le pause tra le serie di allenamento di un Cliente, gli attrezzi possono essere usati da altri clienti. In tal caso l’asciugamano deve essere tolto dall’attrezzo. Al termine dell’utilizzo di un macchinario si invita a riporre gli attrezzi con ordine, ed in particolare a sistemare correttamente manubri, bilancieri e pesi. Il Cliente è tenuto ad informare tempestivamente LA PALESTRA FITNESS CLUB SSD a rl. in caso di guasti alle attrezzature o difetti che riscontrasse. Eventuali danni arrecati alle attrezzature, agli impianti ed alla struttura, per negligenza o per inosservanza delle presenti disposizioni, dovranno essere indennizzati dai responsabili immediatamente e comunque prima di lasciare la palestra.

 

Per motivi di sicurezza è vietato introdurre nella palestra, dal cliente, oggetti di vetro o qualsiasi tipo di attrezzo o strumento personale che possa diventare oggetto pericoloso. Pertanto è consentito portare esclusivamente bevande dall’esterno contenute in bottiglie di plastica, sigillabili con tappo. Non è consentito portare cibi o pasti da casa e consumarli all’interno dei locali.E’ assolutamente vietato fumare in qualsiasi locale interno de LA PALESTRA FITNESS CLUB Ssd Srl. Per la sicurezza dei propri Clienti, i locali de LA PALESTRA FITNESS CLUB SSD a rl. sono video sorvegliati.

 

Nella palestra sono a disposizione dei clienti degli armadietti nello spogliatoio: essi non sono a prova di scasso. Questi armadietti devono essere serrati dal Cliente tramite un lucchetto personale. Si consiglia di avere cura dei propri oggetti di valore. LA PALESTRA FITNESS CLUB SSD a rl. non si assume alcuna responsabilità per abbigliamento, accessori o denaro smarriti nella palestra o sottratti dagli armadietti. Il Cliente è tenuto a lasciare liberi gli armadietti una volta terminato l’allenamento ed eventuali armadietti occupati abusivamente saranno aperti e il contenuto sarà smaltito.

 

LA PALESTRA FITNESS CLUB SSD a rl. si riserva la facoltà di allontanare dalla palestra e di risolvere immediatamente il contratto, trattenendo quanto già versato dal cliente, nel caso in cui il Cliente non rispetti anche un solo punto del presente regolamento. In particolare nel caso in cui il cliente venga sorpreso a radersi, utilizzare i macchinari in maniera impropria, minacciare il personale e/o altro cliente oltre alla risoluzione immediata del contratto, il Cliente sarà tenuto a rimborsare a LA PALESTRA FITNESS CLUB SSD a rl. tutti i danni subiti e a corrispondere alla stessa una penale di € 200 a titolo di provvisoria e forfettaria anticipazione del risarcimento del maggior danno.

Roma, 01 Marzo 2018